sabato 14 maggio 2016

Presentazione del libro "Pasolini Massacro di un poeta" di Simona Zecchi

(Ceglie Messapica, via Ospedale Vecchio, presentazione del libro "Pasolini, Massacro di un poeta", foto V. Suma)






(Copertina del libro "Pasolini Massacro di un poeta" di Simona Zecchi




Si è svolta ieri sera, in Via Ospedale Vecchio a Ceglie Messapica (Br), la presentazione del libro "Pasolini Massacro di un poeta" di Simona Zecchi. Il dibattito è stato organizzato dal "Gruppo Giovani Cineblog" del Presidio Libera e da "Scrivere a Ceglie", con il contributo musicale del Maestro Mauro Francioso. 
Si è trattato di un incontro molto interessante. Nel suo intervento, la giornalista Simona Zecchi ha illustrato gli aspetti oscuri e ancora irrisolti legati al massacro di Pier Paolo Pasolini. Il libro, corredato da una serie di immagini, ricostruisce la storia di uno dei crimini più brutti del nostro Paese. Ancora oggi, infatti, a distanza di quarant'anni, il massacro del Poeta è avvolto nel mistero. Il libro della Zecchi, basato su un'analisi meticolosa dei documenti, fornisce una serie di risposte alle mille domande che ruotano attorno al delitto di Pasolini. "Pasolini Massacro di un poeta" è un libro coraggioso, un tassello importante della storia contemporanea del nostro Paese. Insomma, è un libro da leggere... Un libro che consiglio in modo particolare ai giovani. Buona lettura!


(Ceglie Messapica, via Ospedale Vecchio, presentazione del libro "Pasolini, Massacro di un poeta", foto V. Suma)





(Ceglie Messapica, via Ospedale Vecchio, presentazione del libro "Pasolini, Massacro di un poeta", foto V. Suma)





(Ceglie Messapica, via Ospedale Vecchio, presentazione del libro "Pasolini, Massacro di un poeta", foto V. Suma)


(Ceglie Messapica, via Ospedale Vecchio, presentazione del libro "Pasolini, Massacro di un poeta", foto V. Suma)




(Ceglie Messapica, via Ospedale Vecchio, presentazione del libro "Pasolini, Massacro di un poeta", foto V. Suma)



Nessun commento:

Posta un commento