giovedì 18 giugno 2015

La discoteca "Io, Valentino?"

(Io, Valentino?, pista, foto Mimmo Pepe)






L'Amarcord di oggi è dedicato alla celebre discoteca "Io, Valentino?", un locale rimasto vivo nei ricordi di molti cegliesi.
La discoteca "Io, Valentino?" venne inaugurata il 25 dicembre 1977. Il nome del locale fu suggerito dal tecnico delle luci e poneva ai clienti che frequentavano la discoteca un  "interrogativo curioso": "Io, come ballerino, mi sento Rodolfo Valentino?".
La vera anima della discoteca era il dj Mimmo Pepe che, oltre a scegliere le musiche, ogni mese si recava a Bari per comprare i dischi nuovi. In questo negozio Mimmo trovava le novità musicali del mese. Le scelte avvenivano sempre in base alle richieste e ai gusti del pubblico che frequentava la discoteca. Per due anni consecutivi inoltre, durante il periodo natalizio venne invitata la dj etiope Liuna. Liuna si alternava con Mimmo Pepe. Nel locale si è esibito anche un altro dj cegliese Angelo Suma, in arte Mister Angel.
La discoteca era frequentata da un vasto pubblico proveniente dalle province di Taranto, Lecce e Bari.


(Tessera Socio della discoteca "Io, Valentino?")






(Il dj mimmo Pepe, foto Mimmo Pepe






 (Mimmo Pepe, la foto reca il timbro disk jockey, foto Mimmo Pepe)
 
 
 
 
 
 
(La dj etiope Liuna, foto Mimmo Pepe) 
 
 
 
 
 
 
(La dj etiope Liuna, foto Mimmo Pepe) 

  


(Io, Valentino? foto Mimmo Pepe)


 
(Io, Valentino? foto Mimmo Pepe)



Nella discoteca si sono esibiti artisti e gruppi famosi come la Smorfia con Massimo Troisi, Lello Arena ed Enzo Decaro (La Smorfia è stato un gruppo cabarettistico attivo negli anni '70 e '80), Bruno Martino e Gigi Sabani.


(La smorfia Massimo Troisi, Lello Arena e Enzo Decaro)


Nel 1978, invece, si esibì Beppe Grillo reduce dalla conduzione del Festival di Sanremo (l'edizione del 1978 fu condotta anche da Stefania Casini, Maria Giovanni Elmi e Vittorio Salvetti).
Nel 1979 nella discoteca furono girate alcune scene del film cult "L'infermiera di notte" con Gloria Guida, Alvaro Vitali, Lino Banfi e Lucio Montanaro. Le riprese durarono tre giorni. Al film parteciparono numerose comparse di Ceglie Messapica.



(Locandina originale del film "L'infermiera di notte", coll. privata Vincenzo Suma)
 

(Gloria Guida in una scena del film L'infermiera di notte)
 
 
 
(Gloria Guida in una scena del film L'infermiera di notte)


 L'infermiera di notte, scena girata nella discoteca "Io, Valentino?"

 

2 commenti:

  1. Conosco bene questa discoteca anche se sono nata solo nel 1988. Questo perché mio padre ERNESTO ALLEGRO me ne ha parlato spesso. Lui era uno dei proprietari/gestori. Porto indosso ancora adesso un gadget che distribuivano all'entrata, un bracialetto con una piastrina ed inciso sopra "Io, Valentino".

    RispondiElimina
  2. Conosco bene questa discoteca anche se sono nata solo nel 1988. Questo perché mio padre ERNESTO ALLEGRO me ne ha parlato spesso. Lui era uno dei proprietari/gestori. Porto indosso ancora adesso un gadget che distribuivano all'entrata, un bracialetto con una piastrina ed inciso sopra "Io, Valentino".

    RispondiElimina