martedì 5 maggio 2015

E' tutta un'altra musica!

(Associazione giovani musicisti Antonietta Amico)




È una bella serata di maggio. L’arrivo della bella stagione è alle porte. Nell’aria si avvertono già i profumi, i colori e l’atmosfera tipici dell’estate cegliese. Protetti dall’ombra della torre del castello, la gente si prepara per partecipare alla processione del SS. Crocifisso. Fede, pietà popolare e tradizione musicale bandistica si fonderanno, formando così un meraviglioso ed affascinante “mondo senza tempo”.
 
Dopo i riti della settimana santa, scanditi dalle armonie malinconiche delle marce funebri, la processione del Crocifisso è il primo corteo religioso dell’anno che viene allietato con le melodie allegre e brillanti delle marce sinfoniche e militari eseguite magistralmente dalla banda musicale “Giovani Musicisti” Antonietta Amico di Ceglie Messapica. Sembra di assistere ad una prova generale che porterà al clima gioioso, caloroso e spensierato tipico delle nostre feste patronali. Tutto è pronto. Anche il complesso bandistico "Antonietta Amico" sembra partecipare a questo rinnovamento.
 
(Associazione giovani musicisti Antonietta Amico)
 
 
musicanti, guidati dal giovane e brioso talento di Michele Vitale, sono già allineati e attendono l’uscita del simulacro. Indossano nuove ed eleganti divise. Anche il repertorio musicale è stato rinnovato e ampliato con nuove marce sinfoniche, per celebrare la nuova stagione.
 
 
 
 

Il corteo religioso inizia il suo percorso. Man mano i suoni acuti dei clarinetti, con le morbide note dei sassofoni e dei flicorni baritoni, arricchite dagli squilli degli ottoni e dal ritmo inconfondibile delle percussioni, si alternano con le preghiere e i canti scanditi dal popolo di Dio. Il tono brillante delle marce militari e la melodia caratteristica delle marce sinfoniche riecheggiano per le viuzze del centro storico. La magia è iniziata!
 
 
 
 
L'associazione giovani musicisti "Antonietta Amico " di Ceglie Messapica
 
Il concerto bandistico "Antonietta Amico" fu costituito nel 1994 da Giuseppe Vitale e fu dedicato alla memoria di Antonietta Amico.
Il complesso bandistico è formato da trentotto elementi cegliesi ed è diretto da Michele Vitale, coadiuvato dall'organizzazione amministrativa di Pasquale Vitale.
 
(Michele Vitale)
 
 
 
(Pasquale Vitale)
 
 


L'associazione Antonietta Amico nel corso del tempo ha avviato anche numerosi ragazzi agli studi musicali presso i conservatori musicali pugliesi. E' una realtà molto dinamica e presente sul territorio. Il merito di tutto questo va al grande impegno della famiglia Vitale, che in questi anni ha portato avanti con grandi sacrifici e impegno l'attività del concerto bandistico, mantenendo così alto il nome di una tradizione musicale bandistica centenaria come quella di Ceglie Messapica. Inoltre, alcuni componenti del concerto bandistico, in passato hanno suonato con la celebre "Nuova Salisburgo musicale delle Puglie", diretta  compianto maestro Vincenzo Alise. Si tratta di Giuseppe Vitale, Rocco Suma e Giuseppe Casale.

(Giuseppe Vitale)



(Rocco Suma)

(Giuseppe Casale)
 

Nessun commento:

Posta un commento