lunedì 4 aprile 2016

"Vitucce u casteddane": il primo rivenditore di elettrodomestici di Ceglie Messapica

(Vito Gianfreda, foto Antonia Gianfreda)





Ricevo e pubblico con piacere
 
 
 
"Vitucce u casteddane"
 
 
 
Vito Gianfreda, conosciuto da tutti come "Vitucce u casteddane", è stato il primo rivenditore di elettrodomestici di Ceglie Messapica. Nato a Villa Castelli il 2 - 11 - 1930, si trasferì a Ceglie Messapica e avviò sin da subito alcune attività commerciali. In un primo momento gestì una salumeria in via San Rocco 10 e, successivamente si dedicò alla vendita di elettrodomestici. 


(La salumeria di Vito Gianfreda, foto Antonia Gianfreda)

Negli anni del cosiddetto "boom economico",  la maggior parte degli elettrodomestici presenti nelle case dei cegliesi, provenivano dal suo negozio.
Negli anni '50 per vendere determinate marche bisognava avere l'autorizzazione della casa madre. Riporto nel presente post l'autorizzazione della "Compagnia Radioricevitori" Telefunken. L'autorizzazione reca la data del 1 settembre 1955 e autorizza Vito Gianfreda a vendere i prodotti Telefunken.



(Autorizzazione di vendita prodotti Telefunken rilasciata a Vito Gianfreda il 1 settembre 1955, coll. Antonia Gianfreda)




Vito Gianfreda, inoltre, alcuni anni dopo fondò la prima radio privata, la mitica "Radio Stella". E' stato un uomo sempre attivo e attento a tutte le novità. Ricordiamo anche il suo impegno per la "Coppa Messapica". 







 
 

Nessun commento:

Posta un commento