lunedì 27 luglio 2015

La magia della banda

 
(Festa di S. Anna 2015, Associazione Giovani Musicisti Antonietta Amico)


"L'Associazione Antonietta Amico: una delle migliori bande musicali dell'Alto Salento"

Ancora una volta, la buona musica dell'Associazione Giovani Musicisti "Antonietta Amico" di Ceglie Messapica è stata la protagonista principale dei festeggiamenti celebrati in onore di Sant'Anna. Il Gran Concerto Bandistico, formato da ben trentacinque ragazzi cegliesi e, ampliato per l'occasione con dei solisti d'eccellenza come Vito Mitoli al flicornino, ha scandito i momenti più importanti della manifestazione civile dedicata alla madre della Vergine Maria. La banda ha allietato la serata eseguendo alcuni brani importanti del repertorio lirico e sinfonico. Il complesso bandistico si è distinto in modo particolare per l'intonazione perfetta dell'intero organico e per la precisa interpretazione dei brani musicali. Magistrale, infatti, è stata l'esecuzione della "Traviata" di Giuseppe Verdi, con gli assoli virtuosi del flicornino e del flicorno tenore.  Inoltre, la banda cegliese ha eseguito anche la "Familiare", la celebre marcia sinfonica composta dal maestro Vincenzo Alise nel 1975. L'esecuzione è anche frutto del lavoro del maestro Michele Vitale, che ha adattato la partitura all'organico dell'associazione, che l'ha eseguita in Piazza Plebiscito tra la commozione dei meno giovani, i quali hanno riconosciuto il canto baritonale fischiettato per tanti anni. Dunque, la buona musica dell'Associazione musicale "Antonietta Amico" di Ceglie Messapica ha fatto breccia nel cuore del pubblico presente in Piazza Plebiscito, confermandosi così ancora una volta come una delle migliori bande musicali dell'Alto Salento.

 
(Festa di S. Anna 2015, Associazione Giovani Musicisti Antonietta Amico)


 


 

 
(Il giovane direttore Michele Vitale)
 
 
 
(Il giovane direttore Michele Vitale)
 
 
 
(Associazione Giovani musicisti Antonietta Amico di Ceglie Messapica)
 
 
 
 
L'associazione giovani musicisti "Antonietta Amico " di Ceglie Messapica
 
Il concerto bandistico "Antonietta Amico" fu costituito nel 1994 da Giuseppe Vitale e fu dedicato alla memoria di Antonietta Amico.
Il complesso bandistico è formato da trentotto elementi cegliesi ed è diretto da Michele Vitale, coadiuvato dall'organizzazione amministrativa di Pasquale Vitale. 


L'associazione Antonietta Amico nel corso del tempo ha avviato anche numerosi ragazzi agli studi musicali presso i conservatori musicali pugliesi. E' una realtà molto dinamica e presente sul territorio. Il merito di tutto questo va al grande impegno della famiglia Vitale, che in questi anni ha portato avanti con grandi sacrifici e impegno l'attività del concerto bandistico, mantenendo così alto il nome di una tradizione musicale bandistica centenaria come quella di Ceglie Messapica. Inoltre, alcuni componenti del concerto bandistico, in passato hanno suonato con la celebre "Nuova Salisburgo musicale delle Puglie", diretta dal compianto maestro Vincenzo Alise. Si tratta di Giuseppe Vitale, Rocco Suma e Giuseppe Casale.
 

 




Nessun commento:

Posta un commento