venerdì 15 gennaio 2016

Caelium: "Saluti e baci"

 
 
Ricevo e pubblico con piacere




Caelium: Rassegna stampa SALUTI E BACI con Maurizio Nazzaro

 

Al via il 150° concerto dell’Associazione Caelium.
Domenica 17 gennaio 2016 alle ore 19,00 aprirà, difatti,  la XXII Rassegna musicale Caelium MAURIZIO NAZZARO in “SALUTI E BACI”, un viaggio attraverso la canzone napoletana di Ieri e di Oggi.
L’artista  Maurizio Nazzaro, talentuoso maestro di chitarra classica,  e la sua band (Maurizio Nazzaro - voce e chitarra classica, Nico Berardi - cornamusa, ciaramelle, flauti andini e charango, Alessandro Di Donna - piano e tastiere, Walter Di Stefano - basso el. e basso fretless, Massimo Negro - batteria e percussioni), presentano al pubblico una produzione totalmente originale che parte dalla tradizione musicale napoletana fino a giungere verso sperimentazioni soggettive e passionali.
Dopo oltre venti anni passati a costruirsi una solida reputazione, dall’ensemble dei Partenopia con i suoi colleghi del Conservatorio di Napoli, il maestro Nazzaro, esecutore, arrangiatore, musicista totale,  è desideroso di portare la sua grande musica ovunque come un faro che, accendendosi, ne esalti la qualità. Conta nella sua carriera collaborazioni importanti: Massimo Ranieri, Grazia Di Michele e Tosca passando per i suoi spettacoli con i solisti del Teatro Regio di Parma. Professionalmente propende verso l’under statement, come mostra l’album pop del 1990, arrangiato da Maurizio Fabrizio e prodotto da Marco Luberti. Maurizio Nazzaro riesce a creare un ponte di dialogo intimo fra la sua espressività musicale e artistica ed il Pubblico, anche grazie alla spontanea simpatia che trasmette insieme  ai suoi compagni di palco.




Responsabile Comunicazione con i Media, Prof.ssa Olga Sarcinella

Associazione

CENTRO ARTISTICO MUSICALE CAELIUM

Via Ospedale Vecchio n. 16  - 72013 Ceglie Messapica (Br) - Tel/Fax 0831 388580 - 0831 377049

e-mail: info@associazionecaelium.it          sito web: www.associazionecaelium.it

 

Nessun commento:

Posta un commento