lunedì 14 settembre 2015

La cappella "San Giovanni"(contrada Abate Amato)

(Cappella San Giovanni, contrada Abate Amato)


La cappella "San Giovanni" (contrada Abate Amato, strada S.S. Ceglie Messapica - Martina Franca) fu costruita nel XIX secolo.  E' <<costituita da un ambiente monocellulare a pianta quadrata>> (Cfr. E. Turrisi, Soste di pietra, Regione Puglia, Assessorato alla pubblica istruzione, p. 42). All’interno la cappella presenta delle pitture. Nelle raffigurazioni possiamo riconoscere Sant'Antonio di Padova, San Rocco e la Vergine del santo Rosario di Pompei.


<<Un velo di malinconia incornicia il volto ed un senso di impotenza pervade chi si incammina per il vasto contado cegliese, fermandosi, "SOSTE DI PIETRA", alla vista di tante cappelle, edicole, chiesette, cippi, segni tangibili di una fede semplice, vissuta come un dono. E' un percorso antico, quello delle cappelle di campagna, un percorso come da pellegrino, un andare come un romeo, un percorso da fare a piedi, facendo, "soste di pietra">> (E. Turrisi, Soste di pietra, Regione Puglia, Assessorato alla pubblica istruzione, p.11).


 

(Cappella S. Giovanni, Madonna del Santo Rosario di Pompei)



 
(Cappella S. Giovanni, Sant'Antonio di Padova)
 
 
 
 
(Cappella S. Giovanni, San Rocco)
 
 


 

Nessun commento:

Posta un commento